IL CONSIGLIO DERMATOLOGICO IN FARMACIA

Corso FAD

RAZIONALE


Il farmacista sempre più spesso viene interpellato dal cliente che entra in farmacia a dare un consiglio sulla gestione di svariati problemi della pelle, dalla puntura di insetto, alla dermatite fino alla psoriasi.

In molte occasioni la farmacista è il primo contatto che le persone con problemi cutanei hanno con un operatore sanitario.

Per questo è importante per il farmacista avere gli strumenti per capire le più frequenti disfunzioni cutanee e avere un’idea di come si presentano, al fine di dare un consiglio che sia in sintonia e sinergia con quello del medico e del dermatologo in particolare.

In questo corso FAD affrontiamo i problemi cutanei partendo dalla principale causa delle loro disfunzioni: l’alterazione della barriera epidermica.

La barriera epidermica ha infatti un ruolo centrale nel mantenere l’omeostasi cutanea e alcune sue alterazioni, dovute a fattori genetici e ambientali, sono state riconosciute come fondamentali nella patogenesi di alcune patologie come ad esempio la Dermatite Atopica e la Psoriasi.

In questo corso vogliamo inoltre porre l’attenzione sulla differenza tra pelle allergica e sensibile, dare nozioni di base sul consiglio dermatologico nell’ambito delle più frequenti problematiche cutanee (dermatiti di varia origine, ferite, ustioni, infezioni…) e consigli sull’approccio professionale alla persona affetta da psoriasi o più semplicemente alla persona che ha subito uno stress cutaneo dopo i sempre più frequenti trattamenti estetici.

Data evento:

05/05/2019- 31/12/2019

Crediti ECM:

10.5

Figure accreditate:

FARMACISTA

FARMACIA TERRITORIALE

Quota iscrizione:

€ 163,93 + IVA 22%

Posted in Fad